Biella

La Città di Biella

Il Biellese è un territorio ‘verde’ circondato dalle Alpi, situato nel nord ovest del Piemonte, in posizione strategica rispetto ai centri urbani di Milano e Torino ed ai rispettivi aeroporti internazionali.

La città di Biella si sviluppa su più livelli: Biella Piano, Biella Piazzo e l’area fluviale. Il nucleo più antico coincide con piazza Duomo dove sorge il Battistero romanico; poco distante è situato il complesso rinascimentale di San Sebastiano, il cui Chiostro è sede oggi del Museo del Territorio Biellese dove oltre a scoprire la storia locale attraverso le sezioni archeologica e storico artistica, si possono ammirare opere provenienti da importanti collezioni. Al piano si trova anche lo storico teatro Sociale Villani, altro cuore pulsante della cultura cittadina. Il borgo medievale del Piazzo, situato nella parte alta di Biella, può essere raggiunto utilizzando la storica funicolare che offre un suggestivo panorama della città. Un ricco patrimonio di archeologia industriale è visitabile lungo il torrente Cervo, dalla Fondazione Pistoletto-Cittadellarte, collocata all’interno di un lanificio ottocentesco, alla Fondazione Sella, che conserva un ricco patrimonio documentario e iconografico.

Il territorio circostante presenta un ambiente naturalistico straordinario, con aree protette riconosciute dalla Regione Piemonte, tra cui il Parco Burcina ‘Felice Piacenza’, l’area delle Baragge, la miniera d’oro di epoca romana della Bessa, l’area montana dell’Oasi Zegna e la Serra, la collina morenica più lunga d’Europa. Terra di grande spiritualità, oltre che di arte e cultura, il Biellese offre una fitta rete di santuari alpini, tra cui spicca il Santuario di Oropa dedicato alla Madonna Nera, il cui Sacro Monte è riconosciuto dall’UNESCO quale Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

La tradizione enogastronomica biellese offre prodotti tipici di qualità e gustosi piatti che rispecchiano i sapori della cucina piemontese, ottimi se accompagnati da un buon vino o da una eccellente birra di Biella.

Un “filo di lana” lega la sua storia alla produzione tessile italiana, fatta di tradizione, alta qualità e innovazione. Nel Biellese vengono prodotti filati pregiati e tessuti di eccellenza e nelle aziende si lavora il 90% delle fibre nobili indossate in tutto il mondo. Annessa agli stabilimenti tessili, è nata una fitta rete di outlet aziendali per uno shopping di qualità e di gusto, che attrae clienti da ogni parte del mondo.

Scoprire il Biellese vuol dire innamorarsi di questo territorio. Il nostro benvenuto a tutti gli #innamoratidelBiellese